Menopausa

0
471
menopausa

La menopausa è l’evento che si verifica con il termine dell’età fertile e del ciclo mestruale di una donna.

Per molte donne questo periodo può essere altamente spiacevole e stressante per una serie di fattori.
Con questo piccolo articolo andremo a vedere cos’è questo fenomeno, quali sono le cause e quali sono i rimedi naturali più comuni ed efficaci per evitare tutti gli spiacevoli sintomi della menopausa.

Cosa è la menopausa?

Con il termine menopausa, si indica l’arresto della produzione ovarica della donna: le ovaie non producono più follicoli e ormoni (estrogeni).
La menopausa si manifesta in soggetti di età media pari a 45-50 anni (a parte alcune eccezioni di menopausa precoce), esistono però dei fattori di rischio che possono anticipare questo fenomeno come:
-Tipo di alimentazione non adatta al soggetto.
-Abuso di alcool.
-Fumo di sigarette.
-Bassa statura del soggetto.

Premenopausa

Questa fase è caratterizzata dai primi squilibri ormonali.
I flussi di sangue nei cicli mestruali diventano sempre più scarsi a partire dal trentesimo ciclo prima della menopausa e i livelli di ormoni nell’organismo iniziano a variare.

Le cause della menopausa

Le cause della menopausa non sono ancora ben conosciute, esistono però molteplici ipotesi.
Una prima ipotesi riguarda una probabile evoluzione dell’ormone FSH (follicolo-stimolante) che ha il compito di stimolare la produzione di follicoli e estrogeni dando inizio al flusso mestruale.
Una diversa produzione di FSH potrebbe portare quindi alla menopausa.
L’ipotesi più probabile però riguarderebbe le ovaie. Nella donna è l’organismo stesso a scegliere, per ogni ciclo mestruale, il follicolo da far maturare (selezionando il più sano e forte). Con l’avanzare dell’età i follicoli si deteriorano e questo causerebbe l’arresto del processo mestruale.

I sintomi della menopausa

I sintomi sono molteplici e molto soggettivi ma generalmente sono i seguenti:

  • Vampate di calore
    Improvvisi sbalzi di temperatura, il soggetto comincia a sudare improvvisamente e sente vampate di calore, tali episodi si riscontrano nel 65% dei casi. Le vampate di calore hanno una durata media di 6 minuti.
  • Depressione
    E’ uno dei sintomi psicologici più comuni della menopausa.
    La causa di questo sintomo non è nota, ma si pensa che sia dovuta alla mancata produzione di ormoni quali l’estradiolo.
  • Disturbi del sonno
    Diffusa sopratutto nelle donne ispaniche, l’insonnia è un grave disturbo del sonno particolarmente accentuato nel periodo della perimenopausa (periodo che si estende fino al primo anno di menopausa).
  • Modifiche della cute
    Dopo il primo periodo di menopausa la produzione di collagene inizia a calare causando un assottigliamento della pelle e alla formazione di rughe.
  • Diminuzione del desiderio sessuale
    Sempre dovuta alla scarsa produzione di ormoni (estrogeni). Molti studi però affermano che le donne rimangono comunque soddisfatte dal rapporto sessuale con il partner.
  • Disturbi della minzione (urinare)

La menopausa potrebbe portare a disturbi della minzione quali:

  • Nicturia: stimolo frequente durante il sonno.
  • Disuria: minzione difficoltosa e alle volte dolorosa.

Rischi della menopausa

Studi statistici dimostrano che le donne in menopausa risultano essere più soggette alle seguenti patologie:

  • Ictus.
  • Embolia polmonare.
  • Demenza.
  • Tumore alla mammella.

Rimedi naturali per contrastare i sintomi della menopausa

In commercio esistono molteplici rimedi naturali per contrastare i fastidiosi sintomi della menopausa (sopratutto per le vampate di calore).
Tra i più famosi troviamo:

  • Olio di semi di lino
    Questo particolare olio contiene molti acidi grassi benefici per le donne in menopausa, fungono da estrogeni naturali (ovviamente non sono efficaci come quelli reali).
  • Acqua e miele
    Una semplice miscela che aiuta molto a ridurre le vampate di calore.
  • Olio di enotera
    Induce il buon riposo e rinfresca la pelle.
  • Chiodi di garofano
    Grazie alle elevate quantità di isoflavoni, i chiodi di garofano riducono le costanti vampate di calore.
  • Salvia
    Effetto rilassante e rinfrescante, prefetto per evitare le vampate e l’insonnia.
  • Aceto di mele
    L’aceto di mele contiene più di 30 principi nutritivi che rivitalizzano e rimineralizzano l’organismo femminile.
    Ovviamente, come per tutte le sostanze, è bene non abusarne perché potrebbero portare a disturbi di altra natura.

Esistono in commercio anche farmaci non naturali che aiutano a sconfiggere i sintomi della menopausa. Questi farmaci sono però sconsigliati da molti dottori: la menopausa è un processo naturale che non dovrebbe essere ostacolato troppo da sostanze artificiali.

 

Menopausa nei soggetti maschili?

Generalmente la fertilità di un uomo dovrebbe continuare fino alla morte del soggetto, le attività sessuali maschili dovrebbero solo rallentate con l’avanzare dell’età.
Esiste però una sindrome equivalente alla menopausa femminile: l’andropausa, causata dal progressivo calo dell’ormone testosterone.