L’olio di cocco: un alleato per la nostra bellezza e la salute

0
53

L’olio di cocco è un vero e proprio alleato per la nostra bellezza e per la nostra salute. Da tempo conosciuto e utilizzato nei paesi tropicali, e recentemente riconosciuto anche nel mondo occidentale, in seguito a diversi studi scientifici, che hanno confermato tutte le proprietà benefiche di quest’olio preziosissimo.

L’olio di cocco viene ricavato dalla spremitura della polpa dei frutti maturi. Il processo che viene scelto per la spremitura e decisivo per la qualità dell’olio:

  • l’olio di cocco puro (o vergine): è ricavato dal frutto fresco, senza alcun tipo di intervento artificiale di raffinazione (pastorizzazione, idrogenazione…) mantenendo il profumo e il sapore del cocco inalterato, senza perdere le sue proprietà organolettiche.
  • l’olio di cocco raffinato: è ricavato dalla polpa della noce di cocco essiccata, e viene sottoposto ad una serie di lavorazioni meccaniche e chimiche in conseguenza dei quali perde colore e odore e alcuni componenti come le proteine, ma non gli acidi grassi (quindi non perde le proprietà antivirali), con il vantaggio di un periodo di conservazione più lungo.

Proprietà e benefici per uso interno (alimentazione)

L’olio di cocco è ricco di acido laurico e acidi grassi facilmente digeribili, di grande aiuto per il buon funzionamento della tiroide e del sistema endocrino, ha la capacità di elevare il livello del colesterolo buono HDL, e ridurre il colesterolo cattivo LDL, e da una mano anche al metabolismo pigro.

Le proprietà più note dell’olio di cocco sono:

  • antivirali
  • antibatteriche
  • antifunginee
  • antimicrobiche

Grazie a queste proprietà è un ottimo rimedio naturale contro malattie come:

  • herpes
  • influenza
  • citomegalovirus
  • gonorrea
  • candida

In seguito a diversi studi è stato dimostrato che il consumo regolare (2 cucchiai al giorno) di olio di cocco, non solo rafforza l’organismo e le difese immunitarie, ma aiuta anche a tenere sotto controllo il peso, favorendo l’eliminazione del grasso addominale, molto difficile da smaltire anche per chi segue rigide diete dimagranti.

Previene le malattie del fegato, dei reni combattendo la formazione dei calcoli, aiuta a controllare gli zuccheri nel sangue e a migliorare la secrezione dell’insulina. Tiene sotto controllo la pressione arteriosa, prevenendo l’aterosclerosi.

Da consumare preferibilmente crudo e di origine biologica per essere sicuri della qualità del prodotto.

Proprietà e benefici per uso esterno (cosmetico)

L’olio di cocco è molto nutriente grazie all’alto contenuto di:

  • Vitamina A: ha un’azione anti-radicali e protegge dalla degradazione dei tessuti
  • Vitamina E: ha un’azione antiossidante naturale.

Grazie alle sue proprietà emollienti e lenitive viene impiegato moltissimo nella realizzazione di prodotti cosmetici come: saponi, creme per corpo/viso e prodotti per la cura dei capelli, ma si può utilizzare anche da solo:

  • per struccare il viso – come sostituto del latte detergente, per un’intensa idratazione
  • per lavarsi i denti – applicare sullo spazzolino al posto del dentifricio, combatte le carie, il tartaro e rinforza le gengive
  • per fare impacchi sui capelli – da solo o in aggiunta ad altri oli (oliva, ricino, jojoba, burro di karité), per dare morbidezza, elasticità e lucentezza in caso di capelli secchi, crespi, opachi o che presentano doppie punte. (da fare prima dello shampoo)
  • per idratare la pelle – usato dopo la doccia sulla pelle bagnata
  • per lenire la pelle – dopo l’esposizione al sole; lenisce e rigenera.
  • per realizzare degli fantastici scrub homemade – può essere abbinato a varie tipologie di oli a vostra preferenza, che renderanno la pelle morbida ed idratata.

L’olio di cocco si presenta in forma solida, molto simile alla consistenza del burro, si fonde quando raggiunge la temperature di 24°/25°, e non va conservato in frigo.