Proprietà e benefici del limone e dello zenzero

0
1859
limone-e-zenzero2

Tutti conoscerete ormai le molteplici proprietà fitoterapiche e i benefici del limone e dello zenzero, sia a livello fisico che per dimagrire.

Questi due alimenti naturali, consigliamo sempre di utilizzare materie prime biologiche e con una provenienza sicura, offrono importanti benefici per il nostro corpo, sia assunti separatamente che insieme, vediamo intanto le proprietà di ognuno:

Proprietà e composizione del limone:

limone

  • il limone è un agrume molto utilizzato, sia perchè si trova a buon mercato, visto che la pianta fiorisce tutto l’anno, essendo anche bella da tenere in casa, sia perchè il frutto tende a maturare anche una volta staccato dalla pianta, potendo raggiungere le nostre tavole anche durante il suo normale processo di maturazione.
  • ha un altissimo contenuto di vitamina C, in circa 100 grammi di prodotto troviamo quasi 40 mg di vitamina C
  • contiene proprietà nutritive varie, tra cui proteine, fibre alimentari, carboidrati, zuccheri e circa lo 0,4% di grassi, inoltre troviamo calcio, ferro, sodio, fosforo, potassio, rame, zinco, manganese, vitamine oltre la C, troviamo la A, J, E, e le vitamine del gruppo B, B1-2-3-5-6
  • contiene flavonoidi e antiossidanti
  • aiuta a depurare l’organismo assunto la mattina a digiuno
  • contiene limonene un antitumorale
  • rallenta l’invecchiamento cellulare con i suoi antiossidanti, bloccando i radicali liberi

Ricette benefiche a base di limone:

ricette con il limone

  • Piedi stanchi e doloranti, sciogliere del succo di limone in acqua tiepida e effettuare un sano pediluvio
  • cura della pelle, contro foruncoli e punti neri, applicare e lasciare agire con un batuffolo di ovatta, renderà la vostra pelle più liscia
  • cura del capello, dona lucentezza e combatte la caduta e la forfora, applicato direttamente sulla cute o con una maschera
  • contro nausea e diarrea regola il vostro intestino assunto al mattino con acqua calda
  • antibatterico sia per l’organismo che ad esempio usato sui frutti di mare freschi come le ostriche, poche gocce uccideranno il 90% dei batteri
  • per rendere l’acqua potabile sempre con lo stesso meccanismo sopra descritto, il succo di un limone in un litro di acqua la renderà più pulita e potabile
  • contro la cellulite, assumere al mattino digiuni sempre con acqua tiepida
  • per la salute del corpo è consilgiato assumere ogni mattina a stomaco vuoto, e almeno mezz’oretta prima di mangiare, un bicchiere di acqua tiepida con un limone biologico spremuto.

Proprietà e composizione dello zenzero

Anche lo zenzero ha delle importanti proprietà curative, è una pianta perenne alta circa 90 cm che nasce principalmente nei paesi caldi e umidi, ma si può coltivare anche da noi facendo attenzione ad innaffiare regolarmente e a non esporla troppo al freddo.

La parte che si utilizza è quella sotterranea chiamata rizoma e non radice come spesso viene indicata, ricca di proprietà e oli essenziali, ma vediamo quali sono le sue particolarità che la rendono così famosa:

Tonico, digestivo, antinfiammatorio, antitumorale, analgesico, stimolante del sistema immunitario, lo zenzero contiene, proteine, vitamine, sali minerali come manganese, sodio, potassio, ferro, zinco, calcio, fosforo, vitamine del gruppo B, vitamina E, carboidrati, come vedete molto simile al limone e per questo che combinati insieme sono un toccasana per il nostro corpo.

Ricette benefiche a base di zenzero:

ricette zenzero

  • contro la nausea, sia in gravidanza, che in auto, mal di mare, assumere o masticarlo, o sciogliendo circa 5 gr in mezzo litro di acqua
  • contro la gastrite e per ulcere intestinali, ma per l’apparato digerente in generale è ottimo, contro la diarrea e il gas intestinale, assumere sia come condimento nei cibi che come infuso, i suoi principi attivi vi aiuteranno.
  • essendo un ottimo antinfiammatorio può esssere utilizzato per le infiammazioni, come mal di gola
  • combatte stati febrili, tosse e catarro, aumentando la sudorazione e con il suo effetto depurativo contro le tossine
  • studi scientifici hanno dimostrato la sua efficacia come anticoagulante, quindi un alleato del cuore, abbassa la pressione arteriosa, e combatte il colesterolo, per queste patologie comunque consigliamo sempre un consulto medico.
  • afrodisiaco naturale
  • combatte i dolori reumatici, immergere 10 grammi di rizoma in acqua bollente e catturare con ovatta le esalazioni scaturite dal vapore e applicare sulla parte dolorante
  • contro la stitichezza
  • utilizzato molto anche come dimagrante, essendo diuretico, depurativo e drenante, accellera il metabolismo
  • utilizzato contro l’herpes per le sue proprietà antisettiche e lenitive

Lo zenzero o ginger può essere assunto semplicemente masticando un pezzo di rizoma fresco o essiccato sempre non superando mai le dosi consigliate di 15 gr fresco e 2 secco, oppure come tisana, immergendo circa un cucchiaio di zenzero tritato in acqua bollente, stesso iter del thè, e alla fine aggiungere dello zucchero o miele, dopo averlo filtrato naturalmente, oppure può essere utilizzato come spezia nelle insalate, nei piatti a base di carne o pesce, e nei dolci, il suo sapere leggermente piccante è sicuramente piacevole al palato, quindi è bene unire la sua utilità benefica al suo aroma particolarmente piacevole.

L’insieme quindi del limone e dello zenzero offrono dei benefici veramente utili al corpo umano e potrete usufruirne anche con una semplice tisana con un limone spremuto in acqua calda e un cucchiaino di zenzero macinato.

Fare attenzione a limitarne l’utilizzo nel caso in cui si assumano medicinali anticoagulanti e antiaggreganti, ascoltando sempre prima un parere medico.