Come depurare il fegato in modo naturale

0
1856
depurare il fegato in modo naturale

Il fegato è la ghiandola più grande del corpo umano, costituito da cellule chiamate epatociti, ricopre un ruolo metabolico fondamentale per il corpo detossificando e filtrando scorie metaboliche e sostanze nocive, per questo va mantenuto in forma, vediamo quindi come depurare il fegato in modo naturale.

Il fegato svolge funzionalità strategiche e necessarie al mantenimento del ciclo vitale del corpo umano, infatti si può fare a meno della milza, della cistifellea, ma non del fegato, vediamo a cosa serve.

Funzionalità del fegato:

  • distrugge e sintetizza i globuli rossi morti estraendo il ferro necessario alla creazione dei metaboliti
  • immagazzina vitamine e ferro e le assimila metabolizzandole
  • converte l’acido lattico in glucosio, una sostanza di scarto dei nostri muscoli
  • sintetizza gli amminoacidi in eccesso
  • ha funzione fondamentale nella detossificazione di scorie metaboliche e tossine ingerite dagli alimenti e dall’inquinamento, rendendoli idrosolubili e più facilmente espulsi dai reni
  • mantiene un giusto equilibrio idrosalino nel corpo
  • produce la bile importantissima nel processo della digestione
  • demolisce l’insulina e altri ormoni
  • metabolizza i lipidi, sintetizzando colesterolo e trigliceridi
  • converte ammoniaca in urea
  • nei primi tre mesi di vita è il principale produttore di globuli rossi

Come abbiamo potuto vedere quindi, le attività del fegato sono molte e decisamente vitali, quindi avere un fegato in forma e ben funzionante risulterà molto importante per un corpo sano, vediamo quindi cosa fare e cosa non fare per mantenerlo al meglio.

Alimenti per depurare il fegato in modo naturale:

Come abbiamo visto essendo un organo che trattiene e sintetizza spesso sostanza nocive e di scarto, ha spesso bisogno di venire a sua volta depurato per lavorare al meglio, ed evitare di compromettere le sue funzionalità, tali azioni e abitudini, devono essere tali in modo da supportarlo senza rischiare di sovraccaricarlo eccessivamente, quindi sarebbe opportuno che quello che vi stiamo per dire diventi una sana abitudine:

  • Aglio, attiva gli enzimi che aiutano il corpo a liberarsi dalle scorie
  • il pompelmo soprattutto spremuto è ricco di vitamina C e antiossidanti e aiuta il naturale processo di purificazione del fegato
  • l’avocado aiuta il fegato a liberarsi dalle tossine
  • le mele, altro alimento che aiuta il processo di depurazione aiutandolo nel suo normale lavoro, eliminano le tossine nel tratto digestivo.
  • cereali integrali in particolar modo il riso integrale, essendo ricco di vitamine del gruppo B
  • limone, succo di limone al mattino aiuta a stimolare il fegato
  • carote, papaya  e carciofi stimolano la produzione di bile
  • cipolle, broccoli, rucola, bietole, asparagi, uova e peperoni
  • le noci ricche di arginina aiutano il fegato a depurarsi soprattutto da sostanze come l’ammoniaca
  • la curcuma una spezia da utilizzare frequentemente perchè molto utile nell’attività degli enzimi per l’eliminazione delle tossine
  • molto utili i frullati, meglio se centrifugati
  • bere molta acqua

Sintomi di un fegato malato o che necessità di essere depurato:

  • disturbi digestivi
  • inappetenza
  • stitichezza
  • nausea
  • sovrappeso o deperimento
  • dolori nella parte superiore dell’addome
  • colorito giallognolo della pelle
  • debolezza e spossatezza
  • febbre
  • feci troppo chiare
  • pruriti sparsi sul corpo

Se si presentano alcuni di questi sintomi chiedete subito un appuntamento dal Vostro medico che vi prescriverà delle analisi specifiche.

Possiamo concludere quindi che, il fegato come gli altri organi del nostro corpo, hanno bisogno per restare in forma di un’alimentazione equilibrata e di uno stile di vita sano, per questo consigliamo alimenti biologici, freschi di stagione, frutta e verdura a volontà, evitando alimenti raffinati, fritti e ricchi di grassi, cercate di limitare alcool, evitare il fumo, e per quanto possibile i farmaci, un nemico del fegato.